elden ring guida ai trofei

Elden Ring Guida ai Trofei

Guide Obiettivi Xbox PC Trofei Play Station
Condividi su:

Benvenuti a questa guida ai trofei per il gioco del momento: Elden Ring. Elden Ring è un enorme titolo Souls-like open world sviluppato da From Software. Questa guida “Elden Ring Guida ai Trofei” vi aiuterà a raggiungere il platino in un solo playthrough se seguite esattamente i passi spiegati successivamente. Vi anticipo che per il platino non è necessario uccidere ogni singolo boss del gioco, ma sicuramente una buona parte di essi, ovvero quelli legati direttamente allo sblocco dei trofei e quelli che lasciano cadere l’equipaggiamento leggendario. Assicuratevi di leggere ogni passo prima di continuare il gioco, per evitare di perdervi qualcosa.

      • Difficoltà stimata: 6/10
      • Tempo approssimativo per il platino: 60-100 ore
      • Trofei missabili: 5
            1. Lord Ancestrale – si può scegliere un solo finale per gioco, ma è possibile effettuare un backup manuale dei salvataggi in anticipo
            2. Era delle Stelle – finale 2
            3. Signore della Fiamma Furiosa – finale 3
            4. Armamenti Leggendari – l’arma leggendaria chiamata “Lancia di Gransax” è missabile (si trova nella Capitale Reale), ma può anche essere recuperata in seguito se scambiata con un altro giocatore
            5. Necrodrago Fortissax – mancabile se si uccide Fia
      • Playthrough minimi: 1 (con salvataggio del gioco prima dei finali)
      • Selezione delle aree dopo aver completato la storia/Freeroam? Parziale. L’area di Leyndell cambia drasticamente verso la fine del gioco, causando la perdita della maggior parte degli oggetti che non sono stati raccolti in precedenza.

NDA: questa guida è soggetta a modifiche periodiche relative sia all’arricchimento dei media che l’accompagnano, sia agli update del gioco stesso (patch, dlc). I commenti alla fine di questo articolo sono aperti ed accessibili a tutti voi, ogni feedback e suggerimento è estremamente ben accetto. Grazie per l’attenzione, cominciamo!


Elden Ring Guida ai Trofei | Domande Frequenti


Posso ottenere i trofei per le armi leggendarie e i talismani ricevendoli da altri giocatori? – Sì, ma ciò vale solo per Armi e Talismani, mentre Incantesimi e Ceneri non possono essere lasciati cadere da altri giocatori e bisogna trovarli da soli. Se siete alla ricerca di compagni d’avventura o giocatori esperti vi rimando al nostro Server Discord, siamo sempre online per aiutare su PC, PS4/5, Xbox.

Posso ottenere il platino in una sola partita? – Sì se si segue attentamente questa roadmap.

Posso ottenere il platino giocando completamente offline? – Sì.

Posso duplicare oggetti con altri giocatori? – Solo alcuni oggetti.

Quale build dovrei giocare? – Astrologo (Mago) è la più adatta ai principianti. Una buona build che può essere acquisita relativamente presto è Bastone Meteoritico + Proiezione Rocciosa. Più avanti, dopo aver raggiunto l’Altopiano di Altus, si potrà switchare a Cometa di Azur + Lacrima di Cristallo Cerulea. Lacrima RIflessa inoltre è molto utile per evocare una copia del proprio pg che combatta i boss al proprio fianco.

Posso salvare dopo il boss finale? – Sì.

Ci sono trofei mancabili? – Sì, menzionati nella panoramica sopra e nella guida più avanti.

Ci sono dei boss missabili? – Sì uno, Necrodrago Fortissax.

Prima di iniziare, se trovate il gioco troppo difficile, è possibile farmare e raggiungere un livello altissimo fin dall’inizio. Potete rendere il gioco facile o difficile quanto volete, sovra o sotto-livellando. Se avete uno o più amici che hanno già finito il gioco, potete farvi droppare il loro equipaggiamento da endgame e duplicare le rune per farvi diventare livello 100+ istantaneamente. In alternativa, si può ottenere un’enorme quantità di rune in diversi spot adatti al farming nelle primissime ore di gioco.


Parte 1: Primi passi, Margit, Progenie Leonina, Godrick


Dopo essere arrivati a Sepolcride, riposatevi al Sito di Grazia e parlate con la donna per sbloccare la cavalcatura. Andate alla Chiesa di Elleh e parlate con Ranni, seduta sulle rovine accanto al fabbro, la quale vi darà una Campana per evocare degli spiriti che possono essere equipaggiati nella ruota degli oggetti ed evocati durante le battaglie con i boss.

elden Ring Guida Ai Trofei

elden Ring Guida Ai Trofei

Da Davanti al cancello salite il sentiero a nord-ovest per raggiungere il boss Margit, il Presagio Implacabile.

elden Ring Guida Ai Trofei

Dopo essere morti con Margit un paio di volte (ahimè!), andate a riposare in un Sito di Grazia e verrete invitati alla Tavola Rotonda. Accettando l’invito sbloccheremo:

Rocca della Tavola Rotonda – Hai raggiunto la Rocca della Tavola Rotonda.

Magit è abbastanza difficile da sconfiggere a questo punto, quindi passiamo un po’ di tempo a diventare più forti: Semi d’oro e Lacrime sacre sono un buon metodo per iniziare a rafforzarvi, in quanto questi oggetti potenziano le pozioni di salute/mana. Anche migliorare le armi con le Smithing Stones per aumentare il danno delle armi può essere una buona idea. Esplorate Sepolcride, Penisola Piangente, Caelid. Nota generale: per sbloccare la mappa dovrete trovare i Pezzi di Mappa, fate riferimento alla nostra guida su come trovare le mappe in Elden Ring. Facciamo anche una capatina a Caelid per prendere Bastone Meteoritico e Proiezione Rocciosa.

Dopo aver esplorato le prime regioni del gioco ed esserci rafforzati, prepariamoci per affrontare Margit. Durante l’esplorazione della Penisola Piangente (a sud di Sepolcride), troveremo il boss Progenie Leonina; sconfiggendolo sbloccheremo il trofeo:

Progenie leonina – Hai Sconfitto la Progenie leonina.

elden Ring Guida Ai Trofei

Una volta che vi sentirete abbastanza forti, sarà il momento di sconfiggere Margit, il Presagio Implacabile, per sbloccare il trofeo:

Margit, il Presagio Implacabile – Hai Sconfitto Margit, il Presagio Implacabile.

Dopo di che, andando al Castello di Stormveil troverete e sconfiggerete Godrick, sbloccando:

Araldo del frammento Godrick – Hai sconfitto l’araldo del frammento Godrick.

elden Ring Guida Ai Trofei


Parte 2: L’Accademia di Raya Lucaria


Dopo aver sconfitto Godrick il prossimo obiettivo dovrebbe essere l’Accademia di Raya Lucaria nella regione di Liurnia. Per entrare nell’Accademia, per prima cosa prendete la Chiave di Scintipietra dell’Accademia tra il Quartiere del Tempio e i Boschi Cristallini dietro il drago verde che dorme (non c’è bisogno di combatterlo, ci serve solo prendere la chiave dietro di esso per rompere il sigillo blu all’ingresso dell’accademia).

elden Ring Guida Ai Trofei

Nell’Accademia ci sono 2 boss trofeo: Lupo Rosso di Radagon e Rennala. Sconfiggeteli e sbloccherete:

Lupo rosso di Radagon – Hai Sconfitto il Lupo Rosso di Radagon.

Rennala, Regina del Plenilunio – Hai Sconfitto Rennala, Regina del Plenilunio.

Runa maggiore – Hai ripristinato il potere di una Runa Maggiore.

Dopo aver sconfitto Rennala avrete finito con l’Accademia. Dirigetevi al Maniero Cariano.

elden Ring Guida Ai Trofei


Parte 3: Preparativi per il finale “Era delle Stelle”


Il Maniero Cariano è un’area molto importante. Non solo vi troverete un altro boss per il trofeo:

Loretta Cavaliere Reale – Hai Sconfitto la Guardia reale Loretta.

ma, cosa più importante, dovrete raggiungere l’area dietro il Maniero stesso (subito dopo il boss Loretta). Lì troverete 3 torri. Nella Guglia di Ranni parlate con Ranni e accettate di lavorare per lei. Esaurite tutte le opzioni di dialogo e parlate anche con i suoi 2 servitori al piano di sotto, Iji e Seluvis. Hanno entrambi l’aspetto di fantasmi (un grande gigante e un umano più piccolo), entrambi al piano terra della torre di Ranni.

elden Ring Guida Ai Trofei


Parte 4: Radahn e Nokron + Passi verso il finale Era delle Stelle e Necrodrago Fortissax


Ora è il momento di andare a sconfiggere Radahn (consigliamo almeno di raggiungere il livello 70). Per arrivarci, interagite con il portale all’inizio di Granponte Invalicabile a Caelid. Questo vi teletrasporterà al Castello Mantorosso. Parlate con l’annunciatore sul muro dove sono riunite le persone, attraversate la chiesa dietro di lui, usate il montacarichi e attraversate un portale per essere teletrasportati dal boss. Per averlo sconfitto riceverete il trofeo:

Araldo del frammento Radahn – Hai sconfitto l’araldo del frammento Radahn.

elden Ring Guida Ai Trofei

Dopo averlo sconfitto apparirà un cratere a nord-ovest del Forte di Haight che vi permetterà di entrare a Nokron, città eterna. Il luogo è facilmente individuabile grazie alle rocce fluttuanti nel cielo sopra il cratere.

elden Ring Guida Ai Trofei

Potete scendere lungo le scogliere intorno al cratere, ma attenzione a non farvi uccidere dalla caduta, esistono dei punti specifici da dove il salto è sicuro. Scendendo ancora più giù nel cratere e saltando da una piattaforma all’altra arriverete al dungeon sotterraneo. Laggiù dovrete esplorare attentamente l’area di Nokron, in quanto qui sotto troveremo ben tre boss trofeo: Lacrima Riflessa, Audaci Gargoyle, Spirito Ancestrale. Affrontandoli sbloccherete:

Lacrima riflessa – Hai Sconfitto Lacrima Riflessa.

Audaci Gargoyle – Hai Sconfitto gli Audaci Gargoyle.

Spirito Ancestrale – Hai Sconfitto lo Spirito Ancestrale.

elden Ring Guida Ai Trofei

Alla fine di Nokron troverete una cassa del tesoro contenente la Lama flagello delle Dita. Datelo a Ranni (sempre nella Torre di Ranni dietro Caria Manor) per continuare la sua questline.

elden Ring Guida Ai Trofei

Parlate due volte con Ranni per ricevere da lei la Statua Invertita di Caria. Ora dirigetevi verso la Sala Studio Cariana e al suo interno esaminate l’altare per usare la Statua Invertita e capovolgere l’edificio.

elden Ring Guida Ai Trofei

Attraversate adesso l’edificio capovolto scendendo lungo le travi di legno fino ad arrivare ad un ascensore: attivatelo e vi porterà alla Torre Divina di Liurnia. In cima a questa torre troverete il Marchio Maledetto all’interno di un forziere (ottenere quest’oggetto è uno dei requisiti per la questline del boss segreto missabile Necrodrago Fortissax: troverete informazioni a riguardo più avanti.


Parte 5: Fiume Ainsel e Nokstella, Città Eterna + Passi verso Era delle Stelle


Ora tornate all’area dietro il Maniero Cariano dove avete parlato con Ranni. La torre a nord chiamata Torre di Renna sarà ora aperta.

elden Ring Guida Ai Trofei

Entrate in quella torre e salite la scala per trovare un portale, usatelo per teletrasportarvi al Corso del Fiume Ainsel. Dopo il teletrasporto, da dove spawnerete osserverete una bara di pietra davanti a voi, su di essa c’è un oggetto luminoso: raccoglietelo, è Ranni in miniatura.

elden Ring Guida Ai Trofei

Ora sedetevi al Sito di Grazia, comparirà l’opzione “Parla con Ranni”. Parlatele tre volte fino ad esaurire le opzioni di dialogo (continuerà a dire le stesse cose): vi rivelerà che che uccidiate per lei l’Ombra funesta, che si trova nelle profondità di questa zona. Seguite il percorso in avanti fino a raggiungere Nokstella, città eterna.

elden Ring Guida Ai Trofei

Continuate attraverso Nokstella. Poco dopo il Sito di Grazia Bacino della Cascata di Nokstella noterete un NPC rosso, l’Ombra Funesta. Sconfiggetelo per ricevere la Chiave del Palazzo Gettata che userete per aprire il forziere nella stanza dove avete combattuto Rennala nella Grande Biblioteca di Raya Lucaria. Aprite il forziere vicino a Rennala per trovarvi l’Anello della luna Nera.


Parte 6: Assicurarsi il finale Era delle Stelle


Ritornate dove avete sconfitto l’NPC Ombra Funesta e continuate a seguire il sentiero, attraversate il Lago Putrescente e raggiungete Grande chiostro. Nel Grande chiostro scendete ed interagite con la bara nell’acqua insanguinata sulla sinistra. Vi trasporterà alla boss fight contro Astel, Progenie del Vuoto, sconfiggetelo per sbloccare il trofeo:

Astel, progenie del Vuoto – Hai Sconfitto Astel, progenie del vuoto.

elden Ring Guida Ai Trofei

Dopo averlo sconfitto, andate avanti per raggiungere l’Altare del chiaro di luna (se il percorso è sigillato prendete l’Anello della luna nera accanto a Rennala nella Grande Libreria di Raya Lucaria). In questa nuova area, che in realtà è un altopiano a sud-ovest di Liurnia, dirigetevi verso il bordo nord-est fino alla Cattedrale di Manus Celes, in queste rovine scendete a destra in un sistema di grotte.

elden Ring Guida Ai Trofei

Alla fine troverete Ranni. Parlate con lei per assicurarvi l’opzione del finale L’Era delle Stelle, dopo aver sconfitto l’endboss alla fine della storia. Questa è tutta la preparazione che occorre per questo finale (il trofeo non si sblocca ancora, potremmo farlo più avanti nella parte 11). Ranni lascia anche l’Armamento Leggendario Spadone della Luna Nera, raccoglietelo prima di andare.


Parte 7: Altopiano di Altus e Rykard


E’ il momento adesso di dirigersi verso “Burrone” a nord-est di Liurnia. Attraversate il burrone e il Villaggio della gola nascosta, per ritrovarvi al boss trofeo Drago di Magma Makar.

Drago di Magma Makar – Hai Sconfitto il Drago di Makar.

elden Ring Guida Ai Trofei

elden Ring Guida Ai Trofei

Dopo questo boss raggiungerete una nuova regione, l’Altopiano di Altus. Da qui potrete dirigervi verso il Monte Gelmir per andare al boss trofeo Rykard. Dovrete raggiungere la cima del Monte Gelmir (qui c’è un boss all’interno del cratere, ma non c’è bisogno di combatterlo), per arrivare a Villa Vulcano.

elden Ring Guida Ai Trofei

elden Ring Guida Ai Trofei

A Villa Vulcano parlate con la signora sul trono per ottenere la sua chiave, nel corridoio accanto a lei aprite la prima porta a destra, entrate in questa stanza e colpite il muro a destra per aprire un percorso segreto verso la città dietro Villa Vulcano. Alla fine della città troverete un portale per Rykard (in alternativa al muro segreto si puà completare la serie di missioni per la signora sul trono e lei vi teletrasporterà direttamente da lui). Non importa in che modo deciderete di arrivarci, sconfitto Rykard sbloccherete:

Araldo del frammento Rykard – Hai sconfitto l’araldo del frammento Rykard.


Parte 8: La capitale


Con almeno 2 Grandi Rune (quelle di Godrick e Radahn sono sufficienti), ora potrete entrare nella Capitale Reale. Attraversate il cancello a nord-est della Capitale, bloccato dal boss Sentinella dell’Albero Draconico (non legato a trofei).

elden Ring Guida Ai Trofei

Una volta all’interno della Capitale Reale, finite il percorso della storia principale in cui combatterete Godfrey il Primo Lord e Araldo del Frammento Morgott.

Godfrey il Primo Lord – Hai Sconfitto Godfrey il Primo Lord.

Araldo del frammento Morgott – Hai sconfitto l’araldo del frammento Morgott.

elden Ring Guida Ai Trofei

elden Ring Guida Ai Trofei

Fatto ciò assicuratevi di prendere l’Armamento Leggendario missabile Lancia di Gransax. (NB: ad un certo punto della storia la zona di Leyndell, Capitale Reale, cambierà drasticamente e non potrete più prenderla: assicuratevi di farlo prima possibile!)

L’ultima cosa da fare qui è dirigersi nelle fogne e sconfiggere Mohg, il Presagio.

Mohg il Presagio – Hai Sconfitto Mohg il Presagio.

elden Ring Guida Ai Trofei

Sconfiggerlo è anche un passo richiesto per assicurarsi il finale Signore della Fiamma Furiosa. Dopo averlo battuto teletrasportatevi fuori dalle fogne (NB: NON passate attraverso il percorso segreto dietro l’altare e soprattutto NON interagite con la porta rossa alla fine di quel percorso: interagire con la porta rossa vi costringerebbe a scegliere il finale Signore della Fiamma Furiosa e quindi vi escluderebbe dagli altri finali!). Torneremo qui nella parte 11.


Parte 9: Cime dei Giganti


Con il Medaglione che avete ottenuto sconfiggendo Morgott dirigetevi verso il Sito di Grazia Terrazza sul viale nella Capitale.

elden Ring Guida Ai Trofei

Dal sito salite le scale, seguite il sentiero verso est ed aprite il grande cancello alla fine. Questo vi porterà ad un montacarichi di legno che porta fuori dalla Capitale. Seguite il percorso attraverso le mura della città fino a raggiungere un altro montacarichi che vi porterà alle Terre Proibite. C’è solo un sentiero che porta al Grande Montacarichi di Rold. Qui dovete mostrare il Medaglione che Morgott ha lasciato cadere: giungerete così alle Vette dei Giganti. Ricordatevi di questo Montacarichi perché presto avrà un altro ruolo importante.

elden Ring Guida Ai Trofei

Alle Vette dei Giganti dirigetevi a nord verso il Castel Sol; lì combatterete contro il boss trofeo Comandante Niall, sbloccando:

Comandante Niall – Hai Sconfitto il Comandante Niall.

elden Ring Guida Ai Trofei

Seguite il sentiero alle sue spalle per trovare il Ciondolo Segreto del Sacro Albero (sx). Questo è uno dei due pezzi di medaglione necessari per accedere ad alcuni boss trofeo segreti.

Per il secondo pezzo Ciondolo Segreto del Sacro Albero (dx) dovete andare al Sito di Grazia Villaggio degli Albinauri nella regione di Liurnia. Da questo sito salite sulla collina e proseguite oltre il nemico che lancia fuoco. Alla fine del percorso c’è un NPC trafigurato in barile, colpite il barile o toccatelo e l’NPC si rivelerà. Parlate con esso per ottenere il secondo pezzo di medaglione. Torna al Grande Montacarichi di Rold e usate il Medaglione Segreto per raggiungere le Vette Occidentali. Andate ad Ordina, Città Liturgica, entrate nell’Evergaol e accendete le 4 statue per rivelare un portale che conduce al Sacro Albero di Miquella e ad Elphael.

elden Ring Guida Ai Trofei

In quest’area troverete altri 3 boss trofeo: Araldo del Frammento Mohg, Loretta Cavaliere del Sacro Albero e Araldo del Frammento Malenia. Abbatteteli per sbloccare:

Araldo del frammento Mohg – Hai sconfitto l’araldo del frammento Mohg.

Loretta, Cavaliere del Sacro Albero – Hai Sconfitto Loretta, Cavaliere del Sacro Albero.

Araldo del frammento Malenia – Hai sconfitto l’araldo del frammento Malenia.

elden Ring Guida Ai Trofei

elden Ring Guida Ai Trofei

Specialmente Malenia è molto difficile da sconfiggere, se doveste avere problemi potrete tornate più tardi dopo il finale (sarà possibile fare free roam una volta completato il gioco): adesso avete almeno accesso all’area.


Parte 10: Pulizia prima del finale


La nostra prossima tappa sarà il boss trofeo Gigante di Fuoco a sud-est di Vette dei Giganti. Una volta sconfitto sbloccheremo il trofeo:

Gigante di Fuoco – Hai Sconfitto il Gigante di Fuoco.

elden Ring Guida Ai Trofei

Dietro il Gigante di Fuoco superate una grande catena per raggiungere il Sito di Grazia Forgia dei Giganti (oltre il muro a sinistra della Forgia). Riposatevi al Luogo di Grazia, avrete la possibilità di parlare con Melina. Parlandole, lei darà fuoco all’albero e sbloccherete il trofeo:

Erdtree acceso – Hai usato il combustibile per dare fuoco all’Albero Madre

Questo vi porterà anche all’ultima regione, Farum Azula in frantumi. Ora avete accesso a tutte le regioni del gioco e siamo molto vicini alla fine. Una volta arrivati lì, il viaggio veloce risulterà temporaneamente bloccato, ma si sbloccherà di nuovo dopo aver riposato al primo Sito di Grazia.

L’albero che viene dato alle fiamme costringe anche Fia a spostarsi dalla Tavola Rotonda ad Abisso tra le Radici (se non l’avesse già fatto in precedenza). Questo vi permetterà di compiere gli ultimi passi per ottenere il boss trofeo segreto e missabile Necrodrago Fortissax, vediamo come: attraversate Abisso tra le Radici (da dove spawnate andate dritti e seguite le radici) fino a raggiungere il Sito di Grazia Oltre le Radici.

elden Ring Guida Ai Trofei

elden Ring Guida Ai Trofei

Subito dopo questa Grazia c’è l’area del boss, ma prima affronterete 5 campioni di Fia. Dopo averli sconfitti, andate a parlare con Fia seduta al bordo dell’area dove vi trovate. Seguite attentamente queste indicazioni, sbagliando le opzioni di dialogo seguenti potreste non aver accesso alla bossfight e perdere il trofeo fino alla prossima run!

Scegliete No, stringimi a te > Parla in segreto > Parla in segreto > Consegna il marchio maledetto (è l’oggetto che avete trovato in precedenza nella Torre Divina di Liurnia). Adesso resettate l’area utilizzando il viaggio veloce tramite Grazie e parlate con lei ogni volta per aggiornare i suoi dialoghi, fate questo un po’ di volte finché non vi dirà Questo è un addio, tesoro. Resettate l’area col viaggio veloce ancora una volta e troverete il suo cadavere. Interagite con il suo corpo morto e selezionate per entrare nel Sogno di Morte. Questo vi porterà alla lotta contro il boss Necrodrago Fortissax.

Tornate a Farum Azula in frantumi; questa regione contiene 3 boss trofeo, in questo ordine: Duo Sacriderma (obbligatorio), Lord Draconico Placidusax (opzionale) e Maliketh la Lama Nera (obbligatorio). Fateli fuori per sbloccare:

Duo Sacriderma – Hai Sconfitto Duo Sacriderma.

Lord draconico Placidusax – Hai sconfitto il Lord draconico Placidusax.

Maliketh la Lama Nera – Hai sconfitto Maliketh la Lama Nera.

elden Ring Guida Ai Trofei

Eliminare Maliketh vi riporterà alla Capitale Reale dove il affronterete il boss trofeo Hoarah Loux il Guerriero; sconfiggendolo sbloccherete:

Hoarah Loux il Guerriero – Hai sconfitto Hoarah Loux il Guerriero.

A questo punto rimangono solo il boss finale e i finali. Se vi mancano ancora boss trofeo ricontrollate la Guida, questo è il momento migliore per andare a stanarli.


Parte 11: Ultimi passi – Mettere al sicuro i dati di salvataggio


Entra nel sentiero dietro Hoarah Loux il Guerriero per scatenare la lotta contro Radagon dell’Ordine Aureo e la Belva Ancestrale. Dopo aver sconfitto il boss Belva Ancestrale sedetevi al Sito di Grazia, ma non interagite con la statua o i segni sul terreno (facendo questo si attivano i vari finali e verrete bloccati fuori dagli altri). A questo punto dovrete fare un backup del vostro salvataggio.

Per i finali:

  • Fate un backup del salvataggio sul cloud
  • Riavviate il gioco, interagite con la statua dopo l’endboss per il finale Elden Lord
  • Ripristinate il salvataggio
  • Riavviate il gioco, interagite con il segno di evocazione blu per Ranni sul pavimento per il finale Era delle Stelle
  • Ripristinate di nuovo il salvataggio
  • Compite gli step rimanenti per il finale Signore della Fiamma Furiosa: interagite con l’altare dietro a dove avete sconfitto Mohg, il Presagio nella parte 8 di questa guida, finite il percorso parkour, disequipaggiate tutto il vostro equipaggiamento ed interagite con la grande porta rossa alla fine per essere marchiati. Interagite poi con la statua dopo l’endboss per il finale Signore della Fiamma Furiosa.

Elden Ring Guida ai Trofei | Parte 12: Collezionabili


Scegliete NO quando vi viene chiesto di andare in New Game+ o ripristinate ancora una volta il vostro salvataggio prima del finale. Ora non resta che raccogliere armamenti / talismani / spiriti / stregonerie leggendari e potenziare un’arma al massimo per ottenere il Platino. Se avete mancato qualcosa di effettivamente missabile potete recuperarlo in New Game+.

Siamo arrivati alla fine di questo splendido viaggio. Speriamo che la nostra guida vi sia piaciuta e che siate riusciti a completare Elden Ring al 100%. Vi rinnovo l’invito a raggiungerci su Discord se avete bisogno di una mano al volo o di compagni di gioco. Grazie e alla prossima, Tarnished!


caterpie
Not all those who wander are lost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.