stardew-valley-recensione

Stardew Valley – Recensione

Switch Linux Mac OS Mobile PC Play Station 4 Xbox One
Condividi su:


Recensione – Stardew Valley è un simulatore e gioco di ruolo sviluppato da ConcernedApe e distribuito da Chacklefish nel 2016. Nell’omonima cittadina vestiremo i panni di un simpaticissimo contadino alle prese con tutte le faccende agricole e non solo. Ad oggi in Stardew Valley è stata anche aggiunta la modalità multi giocatore dove è possibile ospitare fino a tre amici nella propria fattoria.

Sviluppato per le piattaforme di Android, iOS, Windows, macOS, Linux, PS4, Xbox One e Nintendo Switch… praticamente tutte quelle ad oggi presenti.

Stardew Valley è un po’ l’erede del famoso Harvest Moon, realizzato così bene che lo stesso sviluppatore Yasuhiro Wada si è complimentato con Eric Barone per lo sviluppo di Stardew Valley.


Stardew Valley – Recensione
Il bisbetico pixellato


In Stardew Valley ci troveremo immersi in un piccolo open world fatto interamente in pixel art. Il nostro personaggio è un ragazzo di città che dopo tanto stress tra lavoro e la stessa vita di città, decide di cambiare tutto e resettare la propria vita trasferendosi presso la fattoria ereditata dal nonno.

La grafica è curatissima nei minimi dettagli ed il team di sviluppo è costantemente presente. Aggiornamenti periodici ed aggiunte costanti di nuovi contenuti rendono questo gioco uno dei migliori nel suo genere. Non trascorre qualche giorno dalla segnalazione di un bug che il team è già subito pronto a sistemarlo.

stardew-valley-recensione

Per uno come me, amante della pixel art e dei dettagli di essa come i colori, non ci si può non innamorare di questo titolo ricco di tutto ciò che lo rende… perfetto!

La mappa del nostro mondo è suddivisa in più zone, avremo la nostra fattoria con tanto di casa da ingrandire ed arredare; ci sarà il centro cittadino con tutti i negozi, locande e le abitazioni dei nostri concittadini; la spiaggia con tanto di vista sull’oceano; la montagna con i suoi fiumi e le grotte da esplorare. Il tutto molto concentrato ma con infinite azioni da compiere.


Stardew Valley – Recensione
La psicologia dei personaggi


Per molti potrebbe sembrare un gioco per bambini ed invece no, è adatto a tutte le età, anche e soprattutto agli adulti. Un elemento che mi ha lasciato a bocca aperta è l’interazione con i personaggi del villaggio. Ognuno ha una propria personalità e dei gusti, e noi potremo decidere con chi andare più d’accordo e con chi meno. Verremo a conoscenza diretta di tante storie simpatiche ed altre molto forti e strappalacrime. Non mancheranno i gossip con tanto di situazioni imbarazzanti e doppi sensi. La nostra storia verrà anche influenzata in base alle scelte con questi personaggi.

Stringere un legame con un personaggio porterebbe anche a farlo innamorare di noi ed intraprendere una relazione con esso. E’ possibile fidanzarsi e sposarsi avendo una storia sia etero che omosessuale. Nel primo caso sarà possibile avere dei figli concepiti dalla coppia stessa, nel secondo sarà possibile adottarli.

stardew-valley-recensione

Per migliorare la nostra reputazione con i personaggi dovremo imparare a conoscerli bene e costantemente portare loro i doni preferiti. Inoltre è presente una bacheca nel centro cittadino dove, quotidianamente, verranno inserite delle richieste da parte degli abitanti che se portate a termine ci aiuteranno ad aumentare l’amicizia nei loro confronti.


Un po’ di gameplay


Cercare di descrivere tutto ciò che è possibile fare su Stardew Valley è quasi un’impresa impossibile in una recensione, si direbbe che il gioco è infinito. Esiste infatti una wiki dedicata interamente a questo gioco, enorme e ricca di ogni contenuto. Nel gioco potremo coltivare, allevare, cucinare, pescare, andare a caccia di mostri e trovare tesori, fidanzarci, sposarci e volendo avere anche dei figli.

stardew-valley-recensione

Potremo dedicarci alla vita contadina coltivando e piantando, in base alle stagioni, dei frutti, alberi ed ortaggi. Come ogni contadino che si rispetti dovremo prima arare il campo, acquistare dei semi, piantarli ed innaffiarli quotidianamente. Inizialmente sarà dura perché non avremo attrezzature che ci aiutino in questo lavoro. Con il tempo, vendendo volta per volta il nostro raccolto, avremo abbastanza soldi per imparare nuovi progetti e costruire le nostre attrezzature.

Oltre all’agricoltura potremo dedicarci anche all’allevamento. Avremo la possibilità di costruire delle stalle per le varie specie di animali. In città è presente un architetto a cui chiedere di costruire gli edifici desiderati (ovviamente pagando con soldi o materiali) e posizionarli dove vogliamo nella nostra fattoria. Recandoci da un allevatore potremo acquistare il nostro bestiame. Dando da mangiare quotidianamente ai nostri animaletti, coccolandoli e facendogli prendere di tanto in tanto una boccata d’aria fresca; questi produrranno prodotti come uova e latte. Più gli animali saranno contenti, più aumenterà il loro livello di contentezza ed i loro prodotti saranno sempre di qualità migliore. Un’altra cosa bellissima è che un animale adulto contento potrebbe partorire un cucciolo.


Gotta catch em all


Se la pesca è il vostro forte allora avrete parecchio filo da torcere. La collezione di pesci e crostacei è molto ampia e collezionarli tutti non è impresa semplice. Oltre a dover sviluppare un’ottima abilità di pesca, il vostro personaggio dovrà aumentare anche la skill annessa per poter riuscire a pescare pesci migliori. Molti pesci possono essere trovati in zone specifiche (montagna, oceano, foresta etc…), in stagioni specifiche e tal volta anche con condizioni climatiche anch’esse specifiche. I pesci più rari oltre ad aumentare la vostra skill di molto, vi doneranno anche più ricchezza. Mentre per i crostacei avrete bisogno delle nasse, lasciandole a mollo per qualche ora o giorni vi doneranno i loro frutti.

stardew-valley-recensione

Il pesce potrete anche allevarlo nella vostra fattoria e ricavarne caviale od inchiostro. Volendo potrete anche cucinare il vostro pesce, perché ovviamente non poteva mancare anche la cucina in Stardew Valley.

Potrete imparare nuove ricette guardando un programma televisivo ogni giorno oppure completando delle richieste dei concittadini che come premio vi sveleranno la loro ricetta segreta.


Scheletri, mostri, fantasmi e piccole melme graziose! L’elemento GDR


Non manca l’elemento GDR in Stardew Valley. Addentrandoci nelle caverne incontreremo tanti nemici diversi che potranno essere sconfitti con un’arma, ancora meglio se possediaml anche un’armatura. Grazie alla nostra skill di combattimento, più nemici sconfiggeremo e più diventeremo forti, più scenderemo in profondità nei dungeon e più tesori troveremo.


Giudizio finale


Purtroppo Stardew Valley è uno di quei giochi che non possono essere descritti in un’unica recensione. Non ci sono limiti e le caratteristiche sono così tante che nemmeno nella wiki dedicata sono riusciti a tenere il passo. Giocato tantissime ore, posso solo dire di non essermi stancato una volta di giocarci. Un gioco perfetto senza problemi dove l’elemento monotonia è totalmente assente, soprattutto se giocato in multi giocatore. Supportato da un team che periodicamente, in maniera gratuita inserisce nuovi elementi nel gioco arricchendolo sempre di più; un team che lavora costantemente senza lasciar traccia di un’imperfezione del gameplay.

Un gioiello come Stardew Valley consiglio di giocarlo a chiunque, non solo a chi ama il genere. Per qualsiasi domanda non esitate a lasciare un commento.


Gilbrush
In alias Gilbrush
Sono cresciuto tra computer, videogiochi e strumenti musicali, le mie più grandi passioni che oggi sono il mio lavoro. Oltre a dedicare gran parte del mio tempo al mondo videoludico dedico altrettanto al mio lavoro principale di programmatore informatico.

“Fai quello che ami e non lavorerai un solo giorno della tua vita”
Confucio

Verdetto

9.8

Grafica

10.0/10

Sonoro

9.0/10

Longevità

10.0/10

Gameplay

10.0/10

Pro

  • Ricco di contenuti
  • Assenza quasi totale di difetti
  • Team di sviluppo costantemente presente
  • Aggiornamenti costanti con contenuti gratuiti
  • Graficamente perfetto

Contro

  • Dopo centinaia di ore ancora non ho trovato difetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *