Titanfall 2

Titanfall 2 – Recensione

PC Play Station 4 Xbox One
Condividi su:

Il recente debutto di Titanfall 2 sulla piattaforma Steam ha riportato gloria ad uno dei sparatutto più apprezzati di questa generazione. Il celebre seguito del primo capitolo è stato accolto molto positivamente dall’utenza.


Il ritorno atteso dei Titani in Titanfall 2


Titanfall 2

Titanfall 2, forte della fama e dell’apprezzamento del primo capitolo, ritorna in grande stile. Il gioco era già disponibile sul client Origin di Electronic Arts per PC, ma solo dopo diversi anni è approdato infine anche sulla piattaforma Steam. In questi ultimi mesi abbiamo visto un grande arsenale di titoli EA approdare sulla più conosciuta piattaforma di gaming, e Titanfall 2 non fa eccezione. Il famoso sparatutto in prima persona in cui si pilotano enormi robot da battaglia si ripropone in una nuova veste.


Una campagna single player, finalmente, in Titanfall 2


Titanfall 2

Questo seguito possiede una campagna single player, a differenza del primo capitolo. Dopo una breve sessione di addestramento verremo subito catapultati nell’azione e potremo iniziare la storia. Verremo introdotti alle numerose funzioni di gameplay ed interazioni un passo alla volta. Il genere non è per niente nuovo, è uno sparatutto in prima persona, ma ci vuole un pò di tempo per capire come muoversi nel mondo di gioco.


Una guerra nello spazio in Titanfall 2


Titanfall 2

 

La storia di questo gioco è molto semplice da seguire, ma non mancherà di certo di enfasi e di una struttura narrativa coerente e avvincente. Il nostro protagonista Jack Cooper, soldato della milizia, si troverà a combattere contro un’altra forza militare, l’IMC. Dopo l’atterraggio sul pianeta d’arrivo dovremo cercare di combattere e sopravvivere con tutte le nostre forze. Ma non saremo da soli, ci sarà un Titan che ci accompagnerà per la strada, nel bel mezzo della guerra. L’ambientazione futuristica ed il comparto grafico ed artistico sono una gioia per gli occhi da ammirare.


Un Titan per amico


Faremo presto conoscenza con BT-7274, il nostro Titan personale da combattimento. Jack e BT dovranno cooperare per poter sopravvivere alla guerra che imperversa. Inizia così la presentazione reciproca dei personaggi e l’inizio di un legame tra i due. Ci troveremo di fronte a molte sfide e ad una campagna della media di 5-8 ore, a seconda del come lo si gioca. I completisti ameranno senz’altro la presenza di collezionabili all’interno dei livelli della trama. Il gioco ha un ottimo comparto sonoro, il cui stile riflette quello di molti giochi di guerra e saprà far immergere il giocatore nell’azione.


Il comparto multiplayer in Titanfall 2


Titanfall 2 non termina con la campagna, anzi, è solo l’inizio. Il titolo dispone di una modalità multiplayer davvero valida e divertente. La sfida era iniziata combattendo NPC durante la campagna, ma è qui che si inizia a fare sul serio. Le battaglie si spostano in una moltitudine di modalità tra pvp e pve (player vs player e player vs environment). Nel multigiocatore sarà possibile accedere ad un arsenale vario e personalizzato di armi ed accessori, sbloccabili tramite l’avanzamento di livello, che sarà disponibile sia per il proprio personaggio che per gli oggetti ed accessori usati. Questa modalità sarà ancora più divertente e tattica se giocata con amici, e saprà intrattenervi per molto tempo.


Considerazioni finali


 

Titanfall 2 è un gioco che merita risalto e considerazione, ed è, personalmente, uno tra gli sparatutto più divertenti e frenetici che abbia giocato. Il tema futuristico e lo stile così artistico e dettagliato è una costante sorpresa da ammirare e contemplare. Il titolo è ottimizzato veramente bene, ma avrà comunque un certo peso nelle sue innumerevoli opzioni grafiche. I requisiti di sistema consigliati sono i seguenti:


Whiplash93
Sin dalla sua infanzia ha passato anni con il joystick della Playstation 1 in mano. Dalla console è passato poi al PC, adesso non disdegna nessuna piattaforma e vuole arricchire la propria cultura del medium videoludico con ogni mezzo.
Generi preferiti: GDR, Visual Novel, Action, FPS.

Verdetto

8.3

Grafica

8.5/10

Sonoro

8.0/10

Longevità

8.0/10

Gameplay

8.5/10

Pro

  • Ottima campagna, emozionante
  • Multiplayer divertente e vario

Contro

  • DLC ottenibili a parte a prezzo esagerato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *