recensione-Bud-Spencer-e-Terence-Hill-slaps-and-beans

Recensione – Bud Spencer & Terence Hill: Slaps and Beans

PC Mac OS Mobile Nintendo Play Station Xbox
Condividi su:

Per un pugno di…fagioli!


Potrete essere nati negli anni 60, negli 80 o nel 2000 ma sfido, chi non li ha conosciuti e si è divertito guardando le avventure di questi due ragazzacci!? Intramontabili ed indimenticabili Carlo Pedersoli (in alias Bud Spencer) e Mario Girotti (in alias Terence Hill) che dopo la scomparsa di Bud il nostro tiratore di cazzotti preferito ci hanno lasciato ancor di più un vuoto e tanta nostalgia.

Oggi però grazie ad un team di giovani sviluppatori  dal nome Trinity Team ed al loro successo Bud Spencer & Terence Hill: Slaps and Beans, possiamo rivivere le avventure dei nostri due beniamini impersonandoli direttamente sul nostro schermo. Il team in questione è formato da giovani Italiani e grazie alla loro campagna di crowd finding su kickstarter che ha riscosso successo in tutto il globo, sono riusciti a raccogliere fondi da oltre centinaia di utenti che li hanno supportati alla realizzazione di questo piccolo capolavoro e ad ottenere tutte le licenze ufficiali.

gameplay-Bud-Spencer-e-Terence-Hill-slaps-and-beans

Il gioco esiste solo in versione digitale su tutte le piattaforme da gaming e si presenta in una veste grafica creata interamente in pixel art; un picchiaduro a scorrimento inizialmente molto divertente e dai grossi potenziali ma purtroppo, con il passare dei minuti la monotonia prende il sopravvento per rovinare qualche aspettativa.


Non Facciamoli Arrabbiare


Durante l’avventura di Bud Spencer & Terence Hill: Slaps and Beans avrete la possibilità di scegliere quale personaggio impersonare, in base alla vostra scelta del personaggio avrete una gamma di attacchi base e delle mosse speciali che vi ricorderanno indubbiamente le scene memorabili dei loro film.

gameplay-Bud-Spencer-e-Terence-Hill-slaps-and-beans-3

Oltre agli attacchi a mano libera avremo anche la possibilità interagire con il mondo circostante raccogliendo oggetti come sedie, banane, stecche da biliardo e boccali ed utilizzarli per castigare i nostri nemici con attacchi ravvicinati, semplicemente lanciandoglieli a distanza o per effettuare un attacco speciale!

In base al titolo del film ci ritroveremo catapultati nelle varie scenografie di questi ultimi con gli oggetti inerenti, ad esempio durante il livello ad Amantido che fa rieferimento a Banana Joe, avremo la possibilità di raccogliere bucce di banana e posizionarle dove vogliamo a terra per far scivolare i cattivoni.

gameplay-Bud-Spencer-e-Terence-Hill-slaps-and-beans-2

Tra i mega cazzottoni in testa di Bud, la cavallina e lo schiaffo doppio di Terence ci ritroveremo in scenografie come quella di Altrimenti Ci Arrabbiamo, con tanto di colonna sonora originale dove potremo finalmente essere noi stessi i conducenti di una Dune Buggy e far mangiare la polvere ai nostri avversari!

Un modo per riuscire ad apprezzare di più questo titolo è quello di giocarci in Coop locale, per questo motivo è un titolo che può essere apprezzato soprattutto da chi amava le storie dei due beniamini.

I disegni dettagliati in ogni minimo particolare, le stupende musiche originali, le senografie e le frasi celebri fanno di Bud Spencer & Terence Hill: Slaps and Beans un piccolo capolavoro fedele alle storie dei due beniamini ma che purtroppo perde molto durante il gameplay. Un titolo che ho giocato più volte con la lacrima pronta in canna, che riesce a risvegliare i bei ricordi di un ragazzino, ma questa volta, anche se non fisicamente, siamo noi i protagonisti.


Gilbrush
In alias Gilbrush
Sono cresciuto tra computer, videogiochi e strumenti musicali, le mie più grandi passioni che oggi sono il mio lavoro. Oltre a dedicare gran parte del mio tempo al mondo videoludico dedico altrettanto al mio lavoro principale di programmatore informatico.

“Fai quello che ami e non lavorerai un solo giorno della tua vita”
Confucio

Non facciamoli arrabbiare

7.1

Grafica

8.0/10

Sonoro

8.5/10

Longevità

6.0/10

Gameplay

6.0/10

Pro

  • Ti fa rivivere fedelmente le vecchie storie
  • Disegni e scenografie molto curate
  • Comandi semplici
  • Divertente...

Contro

  • ...ma dopo un po' inizia ad essere molto monotono
  • Qualche bug anche grosso di troppo
  • Sistema di guida della Dune Buggy raccapricciante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *